Cosa è la formazione esperienziale?

La metodologia esperienziale costituisce un modello di apprendimento basato sull’esperienza.
Tramite la sperimentazione l’allievo sarà coinvolto in prima persona e potrà, acquisire nozioni e contenuti da rapportare all’ambiente lavorativo, rafforzare le competenze trasversali e specifiche e migliorare le relazioni all’interno di un gruppo di lavoro.
Attraverso l’utilizzo del ciclo di Kolb i partecipanti: vivono un’esperienza che può spaziare dalle pratiche sportive outdoor ad attività sperimentate in aula, riflettono su di essa accompagnati dal formatore (Facilitatore) alla sua concettualizzazione al fine di trovarne applicazione pratica (sperimentazione) nell’attività quotidiana lavorativa e personale.

Il coinvolgimento emotivo e del gruppo e l’utilizzo della metafora per veicolare concetti garantiscono un efficace e duraturo apprendimento nell’adulto.

A chi è rivolta?

L’attività esperienziale è particolarmente indicata per i contesti aziendali, coinvolgendo gruppi di lavoro di qualsiasi livello, anche dirigenziale. (Scarica la nostra brochure)

Perché investire nella formazione esperienziale?

Come indica Edgar Dale e il famoso cono dell’apprendimento, ci ricordiamo il 90% ciò che diciamo o facciamo attraverso la simulazione dell’esperienza reale, o presentazione sensoriale.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata

Il tuo commento*

Name*

Email*

Website

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.